News

BIOMEDICA di Viterbo e Cesena aderisce a Professione in Famiglia

Avvisiamo tutte le famiglie della provincia di Viterbo e Forlì-Cesena che la cooperativa sociale  BIOMEDICA, specializzata nella fornitura  di servizi di assistenza domiciliare per la cura della persona, ha aderito a Professione in Famiglia.

In tale azienda potrete chiedere le prestazioni di assistenza, compreso l’operatore d’aiuto

L’azienda opera con il marchio Privatassistenza

Indirizzi :

VITERBO – via Paradiso,11 tel. 0761 092822

CESENA – C.so Cavour, 27  tel. 054 71796822

PROGETTO SERVIZI di Livorno aderisce a Professione in Famiglia

Avvisiamo tutte le famiglie della provincia di Livorno che la cooperativa sociale  Progetto Servizi, specializzata nella fornitura  di servizi di assistenza domiciliare per la cura della persona, ha aderito a Professione in Famiglia.

In tale azienda potrete chiedere le prestazioni di assistenza, compreso l’operatore d’aiuto

L’azienda opera con il marchio Progetto Assistenza

Indirizzo : via Carlo Meyer, 9 Livorno

tel: 0586 405707

Comunicato stampa tra Professione in Famiglia e Italiassistenza

Oggi, 25 gennaio, si è svolto un incontro tra Professione in Famiglia e la direzione di Italiassistenza.

Oltre ad aver definito un percorso di specifici confronti sulle tematiche legate all’assistenza domiciliare e allo sviluppo del settore di ausilio familiare, si è voluto rimarcare l’insufficiente attenzione verso quegli operatori che prestano servizi domiciliari alla persona, non sempre autosufficiente, concordando il seguente comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA
Professione in Famiglia e Italiassistenza si sono incontrate in un quadro di confronti generali riguardanti il settore dei servizi privati di assistenza domiciliare.
Un confronto che riflette sul futuro del settore particolarmente coinvolto durante tutta la pandemia con servizi qualificati verso persone bisognose di assistenza domiciliare.
Professione in Famiglia, in rappresentanza delle imprese e delle famiglie e Italiassistenza, leader storico nel settore con il marchio di Privatassistenza, esprimono profonda preoccupazione per l’evoluzione della pandemia ma si dichiarano attivamente fiduciosi per le azioni di prevenzione concretizzabili con la vaccinazione di massa.
Gli effetti della pandemia hanno fatto emergere drammaticamente le condizioni di assistenza per la 3° e 4° età e modificato radicalmente la domanda e l’offerta del mercato sociale. Per tali condizioni si ritiene indispensabile una profonda riforma del settore, in cui sia possibile per le famiglie beneficiare di voucher dedicati all’acquisto tramite imprese di servizi di assistenza domiciliare di ausilio; accesso a percorsi formativi finalizzati all’occupazione di settore e per l’imprenditorialità specializzata; sviluppare nuove professionalità destinate alla consulenza per le famiglie nella fase di neo-assistenzialità.
Italiassistenza, nel riconoscersi pienamente con la richiesta presentata alle istituzioni preposte da parte di Professione in Famiglia e UILFPL, in merito alla priorità di vaccinazione degli operatori che prestano servizio domiciliare e degli stessi assistiti, inviterà le proprie affiliate al fine di contribuire fattivamente alla sua realizzazione.
25 gennaio 2021

Comunicato stampa Progetto Assistenza su campagna di vaccinazione Covid 19

Pubblichiamo il testo del comunicato stampa fattoci pervenire da Progetto Assistenza

COMUNICAZIONE VACCINAZIONE COVID-19

L’Italia che rinasce con un fiore, è lo slogan della campagna di vaccinazione Covid-19 iniziata dal 27 Dicembre 2020. Le decisioni che riguardano la salute della popolazione, vaccinazioni comprese, comportano gravi responsabilità e non possono certo essere basate su ipotesi, opinioni o pressioni di parte.

I provvedimenti annunciati nel nostro Paese per prepararsi a combattere il Covid-19 hanno trovato da circa un mese, una importante soluzione nei vaccini che si stanno rivelando molto efficaci e indispensabili per vedere la luce in fondo al tunnel.

Quindi appare evidente quanto sia fondamentale garantire il supporto a livello domiciliare alle persone fragili, anziani e non autosufficienti, in particolare se queste vivono sole e ricevono le cure assistenziali al proprio domicilio, dai nostri operatori assistenziali.

Il personale sanitario e socio-sanitario sia pubblico che privato, ha un rischio più elevato di essere esposto all’infezione da covid-19 e di trasmetterla a pazienti più vulnerabili. Pertanto la vaccinazione degli operatori in prima linea è da considerarsi ad elevata priorità di vaccinazione.

Professione in Famiglia, associazione che rappresenta le Famiglie e le Aziende operanti nel settore dell’assistenza e ausilio domiciliare, si è adoperata per evidenziare alle Istituzioni quanto sia fondamentale far sì che i nostri Operatori e i rispettivi Assistiti, rientrino fra i soggetti con priorità di vaccinazione.

Progetto Assistenza si identifica nella comunicazione di richiesta agli organi istituzionali per sottolineare l’importanza della priorità di vaccinazione degli operatori e degli stessi assistiti.

Progetto Assistenza con le oltre 100 agenzie sul territorio nazionale è stato il primo Network ad aderire sin dal 2016 a Professione in Famiglia riconoscendone il valore e i grandi risultati sindacali che insieme a UILFPL, ha ottenuto nel settore dell’ assistenza domiciliare ad anziani e disabili.

Pertanto Progetto Assistenza invita le proprie Agenzie affiliate, a promuovere attivamente l’iniziativa di Professione in Famiglia, relativamente alla richiesta di priorità delle vaccinazioni covid-19, coadiuvandone il buon esito.

24/01/2021
Il Presidente
Anna Laura Galati

ANDERA di Parma aderisce a Professione in Famiglia

Avvisiamo tutte le famiglie della provincia di Parma che la cooperativa sociale  ANDERA, specializzata nella fornitura  di servizi di assistenza domiciliare per la cura della persona, ha aderito a Professione in Famiglia.

In tale azienda potrete chiedere le prestazioni di assistenza, compreso l’operatore d’aiuto

L’azienda opera con il marchio Progetto Assistenza

Indirizzo: Strada Giovanni Inzani, 30, 43125, Parma

tel: 3291767743