Le proposte di Professione in Famiglia arrivano in Parlamento

Dopo aver incontrato tutte le forze politiche e rappresentato i bisogni delle famiglie, finalmente è stata presentata una Proposta di Legge che recepisce gran parte delle proposte di Professione in Famiglia.

Gli On. Antonio Misiani, Maurizio Martina e Elena Carnevali del Partito Democratico hanno presentato alla Camera dei Deputati una proposta che permetterebbe di portare a detrazione IRPEF  l’intero costo di assistenza fornita da una badante o da un operatore d’aiuto.

In particolare:

  1. I soggetti beneficiari sono coloro che hanno una condizione di non autosufficienza riconosciuta
  2. La detrazione fiscale sarebbe del 30% sul costo sostenuto e spetterebbe alle persone assistite o ai loro famigliari
  3. Il reddito del richiedente non deve superare i 55.000 euro all’anno
  4. Il limite massimo di deducibilità sarebbe di € 15.000 anno, quindi un risparmio di € 4.500
  5. Il costo iniziale per lo Stato sarebbe di circa 200 milioni, che verrebbero compensati con l’emersione dal lavoro nero

Ad oggi, la famiglia potrebbe portare a deduzione fiscale solo il valore dei contributi previdenziali versati per una badante ( € 2100 annui), Un risparmio di  circa  € 400 annui.

Le difficoltà economiche delle famiglie e la scarsa copertura previdenziale e assistenziale delle badanti, generava una forte evasione fiscale e previdenziale.Se venisse approvata la legge vi sarebbe un palese interesse per la famiglia nel regolarizzare il rapporto di lavoro domestico o acquistare analogo servizio attraverso imprese specializzate.

La proposta è sicuramente un passo significativo per il settore dell’assistenza extra sanitaria alla persona. Professione in Famiglia continuerà a richiedere che vi siano ulteriori miglioramenti come la costituzione di un fondo nazionale per la formazione professionale e commissioni congiunte tra le rappresentanze sociali e le istituzioni, regionali e nazionali, che  esaminino l’andamento del settore.

Consapevoli che la proposta di legge sarà ripresentata e  discussa con il nuovo Parlamento, chiederemo a tutte le forze politiche in chiaro impegno di sostegno durante la prossima campagna elettorale.

PDL detrazione badanti – COMUNICATO STAMPA

PDL detrazione badanti – Proposta DEF2 detrazione 30% spesa 15.000 reddito 55.000

PDL detrazione badanti – PRESENTAZIONE

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...